giovedì 19 gennaio | 18:16
pubblicato il 12/lug/2011 12:56

Trani, scoperto un network di clonatori di bancomat: 60 arresti

Operazione della polizia: sequestri per 15 milioni di euro

Trani, scoperto un network di clonatori di bancomat: 60 arresti

Importante operazione della polizia a Trani nei confronti di due gruppi criminali con ramificazioni in diversi Paesi nel mondo specializzati nella clonazione di carte bancomat e nel riciclaggio dei relativi proventi: 60 bulgari sono stati arrestati e sono stati sequestrati beni mobili e immobili per un valore di circa 15 milioni di euro. Le indagini della polizia postale di Bari e di Roma hanno permesso di scoprire che i due gruppi criminali operavano non solo in Italia, ma avevano ramificazioni in tutta Europa e in molti altri Paesi del mondo, tra i quali Russia, Stati Uniti, Kenya e Sud Africa. I vertici delle organizzazioni sono stati localizzati in Bulgaria, a Sofia, da dove venivano impartite le direttive a tutti gli affiliati.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, 9 orologi atomici in avaria sui 18 satelliti di Galileo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale