lunedì 05 dicembre | 01:48
pubblicato il 30/dic/2014 07:36

Traghetto, dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi

Indagati il comandante e l'armatore del Norman Atlantic

Traghetto, dieci morti e 427 superstiti. Giallo sui dispersi

Roma, 30 dic. (askanews) - E' ancora giallo sul bilancio finale delle vittime dell'incendio divampato sul traghetto Norman Atlantic, partito domenica mattina dalla Grecia e diretto ad Ancona. Le cifre ufficiali, rese note ieri dai ministri Lupi e Pinotti, parlano di 427 persone messe in salvo. Dieci le vittime secondo le ultime stime risalenti a ieri sera quando la Guardia Costiera ha confermato il ritrovamento di altri due cadaveri. Ma non ci sono certezze sui dispersi. Alcuni nomi fra i salvati non figurano infatti sulla lista dei passeggeri. Secondo gli inquirenti mancano all'appello almeno 38 persone. Fra questi alcuni camionisti italiani.

Intanto sulla vicenda sono state aperte tre inchieste e, come atto dovuto, sono stati indagati per naufragio ed omicidio plurimo colposi il comandante e l'armatore del Norman Atlantic. Sequestrata la nave.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari