venerdì 09 dicembre | 15:12
pubblicato il 02/ago/2011 15:43

Tragedia sulle Dolomiti, alpinista muore sulle Cinque Torri

Ha sbagliato percorso e la pietra ha ceduto: inutili i soccorsi

Tragedia sulle Dolomiti, alpinista muore sulle Cinque Torri

Roma, 2 ago. (askanews) - Stava completando l'ultimo tiro della Via delle guide sulla Cima ovest della Torre Grande, quando è precipitato per trenta metri, finendo su una cengia sottostante. Ha perso così la vita un alpinista (di cui al momento non sono note le generalità) impegnato a scalare questa mattina l'itinerario sulle Cinque Torri, gruppo del Nuvolau sulle Dolomiti Ampezzane. Da una prima ricostruzione, l'uomo, dopo essersi ancorato, sarebbe salito per 15 metri lungo un percorso errato, finchè un blocco di roccia non ha ceduto, facendolo volare. Sul posto l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites e una squadra del Soccorso alpino di Cortina con la Finanza. Il medico dell'equipaggio ha solamente potuto constatare il decesso e, una volta ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma è stata trasportata fino al rifugio Scoiattoli. Da lì i soccorritori la hanno portata alla strada, per affidarla al carro funebre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina