domenica 19 febbraio | 22:09
pubblicato il 02/ago/2011 15:43

Tragedia sulle Dolomiti, alpinista muore sulle Cinque Torri

Ha sbagliato percorso e la pietra ha ceduto: inutili i soccorsi

Tragedia sulle Dolomiti, alpinista muore sulle Cinque Torri

Roma, 2 ago. (askanews) - Stava completando l'ultimo tiro della Via delle guide sulla Cima ovest della Torre Grande, quando è precipitato per trenta metri, finendo su una cengia sottostante. Ha perso così la vita un alpinista (di cui al momento non sono note le generalità) impegnato a scalare questa mattina l'itinerario sulle Cinque Torri, gruppo del Nuvolau sulle Dolomiti Ampezzane. Da una prima ricostruzione, l'uomo, dopo essersi ancorato, sarebbe salito per 15 metri lungo un percorso errato, finchè un blocco di roccia non ha ceduto, facendolo volare. Sul posto l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites e una squadra del Soccorso alpino di Cortina con la Finanza. Il medico dell'equipaggio ha solamente potuto constatare il decesso e, una volta ottenuto il nulla osta per la rimozione, la salma è stata trasportata fino al rifugio Scoiattoli. Da lì i soccorritori la hanno portata alla strada, per affidarla al carro funebre.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia