sabato 03 dicembre | 15:20
pubblicato il 27/giu/2011 10:26

Tragedia in montagna, morti 4 alpinisti italiani e 6 francesi

I morti nelle Alpi e nelle Dolomiti

Tragedia in montagna, morti 4 alpinisti italiani e 6 francesi

Tragica domenica in montagna: quattro alpinisti italiani sono morti, i corpi di altre sei scalatori francesi sono stati trovati nelle Hautes-Alpes francesi. Le vittime italiane sono un escursionista morto sulle Alpi tarvisiane precipitato in un canalone, un altro caduto nel Bellunese, un terzo deceduto mentre scalava il Galenstock, montagna svizzera delle Alpi Urane. Nelle Dolomiti del Brenta è stato trovato infine il corpo di un alpinista che era disperso da sabato. La tragedia francese ha invece coinvolto due cordate composte da un ragazzo di 16 anni, due uomini e tre donne tra i 42 e i 64 anni. Il gruppo stava scalando il picco di Neige Cordier. A ricostruire l'accaduto Rémy Avon, sostituto procuratore al tribunale di Gap."Sembra che la prima cordata sia arrivata quasi alla vetta, a 3.200 metri di altitudine, quando la corda si sarebbe allentata trascinando anche la seconda cordata". Sull'accaduto è stata aperta un'inchiesta.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari