domenica 04 dicembre | 23:46
pubblicato il 09/ago/2011 15:01

Tragedia all'Argentario,bimbo di 15 mesi cade da pedalò e annega

E' il secondo caso di questa estate nelle acque della Feniglia

Tragedia all'Argentario,bimbo di 15 mesi cade da pedalò e annega

Firenze, 9 ago. (askanews) - Un bambino di 15 mesi è morto annegato, questa mattina intorno alle 11, dopo essere caduto in acqua da un pedalò. Era assieme ai due genitori, nelle acque della Feniglia, nella zona del monte Argentario, in provincia di Grosseto. La famiglia, composta anche da altri due figli, è originaria di Roma. La madre si è precipitata in automobile all'ospedale di Orbetello, ma, secondo quanto riferiscono fonti sanitarie, il piccolo era già deceduto. A vano il tentativo di rianimarlo, durato 40 minuti. I carabinieri stanno raccogliendo testimonianze. E' il secondo bambino a perdere la vita a Feniglia, questa estate. Il 18 luglio era annegato Vittorio Calussi, fiorentino, di 5 anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari