lunedì 20 febbraio | 18:53
pubblicato il 08/nov/2012 17:27

Traffico internazionale di stupefacenti: 4 arresti a Genova

Carabinieri e Ros sequestrano 28,5 kg di cocaina purissima

Traffico internazionale di stupefacenti: 4 arresti a Genova

Genova, (askanews) - Prima la segnalazione, poi i pedinamenti e infine l'irruzione in un'abitazione e l'arresto. I carabinieri di Genova, in collaborazione con i colleghi del Ros, hanno arrestato in una casa del quartiere residenziale di Sturla, a Genova, tre cittadini di origine sudamericana e uno di origine olandese nell'ambito di una maxi operazione contro il traffico internazionale di cocaina. Il comandante del reparto operativo del comando provinciale dei carabinieri di Genova, Francesco Pecoraro. "In totale - ha detto - abbiamo trovato due borsoni con dei panetti di cocaina pura per un totale di 28,5 chili". Una quantità che avrebbe potuto fruttare circa 1,5 milioni di euro. Tra le persone finite in manette, nessuna delle quali era già nota alle forze dell'ordine, anche un insospettabile imprenditore edile. Secondo le indagini la cocaina sequestrata sarebbe stata destinata non solo al mercato genovese ma anche ad altre città del Nord Italia.

Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia