lunedì 16 gennaio | 16:10
pubblicato il 26/nov/2013 12:00

Traffico di droga tra il Perù e Palermo, 15 arresti in Sicilia

Operazioni "Monopoli", coinvolti anche corrieri insospettabili

Traffico di droga tra il Perù e Palermo, 15 arresti in Sicilia

Palermo, 26 nov. (askanews) - Gli agenti della Squadra Mobile di Palermo stanno eseguendo 15 ordinanze di custodia cautelare nell'ambito di una vasta operazione antidroga tesa a smantellare un traffico di stupefacenti, in particolare cocaina, eroina ed hashish, tra il Perù e la Sicilia. L'operazione, denominata "Monopoli", ha fatto luce sul ruolo sia di persone già detenute, che di soggetti ancora in libertà, tra i quali alcuni insospettabili. A firmare i provvedimenti è stato il gip di Palermo su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Nel corso delle indagini gli ingenti hanno sequestrato grossi quantitativi di droga ed hanno ricostruito i canali di approvvigionamento dello stupefacente destinato alla "Palermo bene". Alla riuscita dell'operazione hanno contribuito anche unità cinofile e un elicottero.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow