lunedì 27 febbraio | 21:28
pubblicato il 18/lug/2012 12:04

Traffico clandestini, polizia arrestato imam di San Donà di Piave

Quattro arresti, si indaga su finanziamento gruppi eversivi

Traffico clandestini, polizia arrestato imam di San Donà di Piave

Caserta (askanews) - Gestiva un traffico di clandestini dal Medio Oriente con tre connazionali: la polizia di Venezia ha arrestato quattro cittadini siriani tra cui l'imam di San Donà di Piave, personaggio noto all'antiterrorismo italiano per il l'ideologia radicale e i rapporti con estremisti coinvolti in precedenti indagini sulle reti che portano all'addestramento alla jihad. Gli stranieri pur di entrare in Italia versavano grosse somme di denaro all'organizzazione: in cambio avevano contratti di lavoro fittizi in imprese riconducibili agli arrestati. In alcuni casi poi venivano costretti a lavorare in nero nei cantieri gestiti dall'imam e dal fratello, e a subire minacce e violenze in caso di mancato pagamento dei debiti. Si sospetta che parte dei proventi dei traffici illegali siano stati utilizzati per sostenere organizzazioni eversive che operano all'estero.

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech