martedì 06 dicembre | 04:04
pubblicato il 12/dic/2011 13:27

Tra i botti proibiti di capodanno a Napoli arriva 'O Sprèd'

Dopo il razzo Bin Laden e 'o pallone di Maradona

Tra i botti proibiti di capodanno a Napoli arriva  'O Sprèd'

Roma, 12 dic. (askanews) - Dopo il razzo Bin Laden, il 'pallone di Maradona', la bomba di Lavezzi, quest'anno tra i botti di capodanno illegali compare 'O spred', in omagio allo 'spread' termine ormai divenuto familiare per milioni di italiani e italiani, sinonimo di crisi economica. Come riporta il Mattino, il nuovo botto artigianale sarebbe in fabbricazione nelle fucine abusive dei Camaldoli e dell'area nord di Napoli. Tra una settimana invaderà le bancarelle cittadine. Si tratta di un vero e proprio fuoco d'artificio - non una bomba - che una volta lanciato forma uno zigzag in cielo con tanto di scia luminosa. Il costo? Basso se si confrontano i prezzi degli 'illustri' precedenti: 50 euro. Per venire incontro agli acquirenti in tempo di crisi, assicurano i bancarellari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Immigrati
Guardia costiera: salvati 231 migranti nel Mediterraneo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari