mercoledì 22 febbraio | 11:44
pubblicato il 19/ago/2013 14:05

Tpl: Usb, sciopero generale 18/10

Tpl: Usb, sciopero generale 18/10

(ASCA) - Roma, 19 ago - A seguito dello sciopero indetto dalla Confederazione Usb, insieme ad altre sigle del sindacalismo di base, Usb Lavoro privato sta inviano a tutte le aziende del trasporto pubblico locale la formale dichiarazione di sciopero prevista dall'attuale regolamentazione per il prossimo 18 ottobre. Lo comunica in una nota la stessa Usb.

I lavoratori del trasporto pubblico locale, si legge nella nota, stanno vivendo una fase difficilissima che alla crisi generale, somma anni ed anni di incuria e mala gestione: non e' con le privatizzazioni, con i tagli al servizio, alle retribuzioni, al personale e le pesanti penalizzazioni contrattuali che si supera questa crisi. Rilanciare il trasporto pubblico e ridurre il traffico nelle grandi citta', al contrario, vuol dire sviluppare occupazione, rilanciare l'economia, ridurre l'inquinamento e consumare meno petrolio.

red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
Taxi
Protesta taxi e ambulanti a Roma, bloccata via del Corso
Papa
Papa: l'integrazione non è né assimilazione né incorporazione
Chiesa
Presunti festini gay a Napoli, il card. Sepe sospende sacerdote
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%