domenica 04 dicembre | 23:54
pubblicato il 17/feb/2011 13:03

Tornano le alluvioni nel Salernitano, paura a Sala Consilina

Tracima il Tanagro, a novembre aveva fatto gravi danni

Tornano le alluvioni nel Salernitano, paura a Sala Consilina

Torna la paura per le alluvioni nel Salernitano, tre mesi dopo le esondazioni che avevano costretto oltre 400 persone a lasciare le proprie case. Pure in seguito a piogge non eccessivamente abbondanti, il fiume Tanagro è infatti tracimato e ha invaso terreni e abitazioni in località Sant'Agata nel comune di Sala Consilina. La piena ha sorpreso gli abitanti della zona e si spiegherebbe solo con il fatto che le alluvioni dello scorso novembre hanno completamente distrutto gli argini del fiume, per cui basta una lieve variazione nell'altezza delle acque per provocare alluvioni. Dal comune di Sala Consilina viene rinnovato un appello alle istituzioni perché facciano qualcosa.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari