venerdì 09 dicembre | 17:10
pubblicato il 25/lug/2011 09:09

Torna l'emergenza rifiuti a Palermo, centro storico sommerso

La raccolta solo per poche ore, ancora roghi di cassonetti

Torna l'emergenza rifiuti a Palermo, centro storico sommerso

La notizia era nell'aria da qualche giorno e ora si è concretizzata: a Palermo è tornata l'emergenza rifiuti, con i sacchi di immondizia che sommergono i cassonetti e, inevitabilmente, finiscono per accumularsi a terra, soprattutto nel centro storico. Turisti e palermitani si vedono quindi costretti a fare slalom tra l'immondizia, e per la settimana che inizia si teme che la situazione possa addirittura peggiorare. La gente comincia a manifestare i primi segnali d'insofferenza: i vigili del fuoco, nella notte hanno effettuato 14 interventi per spegnere i roghi dei cassonetti. Ad aggravare la situazione anche i turni di sole 4 ore dei lavoratori dell'azienda che gestisce la raccolta e che è anche al centro del dibattito politico locale.

Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina