giovedì 08 dicembre | 22:04
pubblicato il 06/dic/2011 17:08

Torna il problema rifiuti a Palermo, cassonetti stracolmi

In città arrivano gli "ispettori ambientali"

Torna il problema rifiuti a Palermo, cassonetti stracolmi

Palermo (askanews) - Torna critica la situazione rifiuti a Palermo, con alcune zone, soprattutto in periferia, costrette a fare i conti con cassonetti stracolmi, marciapiedi invasi di sacchi d'immondizia, decine di vecchi elettrodomestici e materassi abbandonati.Nei giorni scorsi l'Amia, l'azienda municipalizzata che si occupa della raccolta dei rifiuti, ha annunciato l'arrivo di "ispettori ambientali", dipendenti che avranno il compito di monitorare il conferimento dei rifiuti nei punti di raccolta, ed eventualmente multare i cittadini sorpresi a gettare la spazzatura fuori orario. L'assessore comunale all'Ambiente Michele Pergolizzi, ha sottolineato come l'iniziativa "non comporterà alcun costo aggiuntivo per l amministrazione".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni