domenica 11 dicembre | 15:38
pubblicato il 05/dic/2013 19:55

Torino/trasporti: alta adesione a sciopero contro vendita 49% Gtt

(ASCA) - Torino, 5 dic - Alta adesione, ma non sciopero selvaggio. E' la protesta dei dipendenti dell'azienda dei trasporti torinesi Gtt contro la delibera della giunta Fassino per la vendita del 49 per cento della societa'. Malgrado i sindacati dichiarino che lo stop abbia coinvolto cira il 95% dei dipendenti, sono state rispettate la fasce di garanzia, dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15, mentre, tranne isolate eccezioni, sono stati fatti circolare regolarmente i mezzi guidati da chi non ha aderito alla protesta. Un centinaio di autisti e operai ha manifestato questa mattina davanti al Comune, bruciati alcuni volantini del Pd dal titolo ''L'Italia giusta'', mentre un mezzo guidato da un autista contrrio allo sciopero e' stato bloccato per circa un'ora fino a quando, alle 12, tutti i mezzi hanno cominciato a circolare regolarmente. La manifestazione e' stata organizzata da tutti i sindacati, confederali, autonomi e di base. Il provvedimento di cessione sara' discusso dal consiglio comunale di Torino giovedi' prossimo. eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prega per Aleppo. Guerra cumulo soprusi e falsità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina