domenica 11 dicembre | 01:24
pubblicato il 21/feb/2014 09:59

Torino: usura e gioco d'azzardo, arrestati padre e figlio

Torino: usura e gioco d'azzardo, arrestati padre e figlio

(ASCA) - Torino, 21 feb 2014 - I carabinieri della Compagnia di Chieri (To) hanno sgominato un banda specializzata in prestiti a tassi usurari a imprenditori in difficolta' finanziarie e giocatori d'azzardo del Casino' di Saint Vincent (AO). Tre italiani sono stati fermati: padre e figlio sono stati arrestati e un terzo complice e' stato denunciato a piede libero. Il gruppo operava tra il Piemonte e la Valle d'Aosta. Le indagini dei militari, ricostruisce una nota, sono partite dopo la denuncia di un imprenditore della provincia di Torino, ormai stanco delle continue minacce e richieste di denaro dei suoi usurai. La banda operava soprattutto davanti al Casino' di Saint Vincent dove avvicinava i potenziali clienti e offriva loro un immeditato aiuto economico. Avevano creato uno ''sportello bancario ad hoc'' che offriva prestiti a tassi d'interesse non agevolati a giocatori d'azzardo ''malati e indebitati''. Venti le vittime accertate, ma il numero e' destinato a salire. com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina