martedì 17 gennaio | 12:10
pubblicato il 25/gen/2014 12:51

Torino: strage di Caselle, fermata l'ex colf

Torino: strage di Caselle, fermata l'ex colf

(ASCA) - Roma, 25 gen 2014 - Svolta nelle indagini del triplice omicidio di Caselle del 3 gennaio. Nella notte i carabinieri del nucleo investigativo di Torino, sotto la direzione della Procura della Repubblica, hanno fermato Dorotea De Pippo, 55 anni, la ex colf della famiglia sterminata, ''nei cui confronti sono stati acquisiti gravi e convergenti elementi di responsabilita'''.

La donna si era sempre dichiarata estranea ai delitti e aveva detto di odiare il suo compagno dopo il suo arresto.

Gli inquirenti pero' non le hanno mai creduto. Dorotea e' dunque finita in manette con l'accusa di essere stata la complice del compagno nell'assassinio di Claudio Allione, della moglie Maria Angela Greggio e della suocera, l'anziana Emilia Campo Dall'Orto. rba/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Cybercrime
Cybercrime, Giulio e Francesca Occhionero restano in carcere
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate