mercoledì 18 gennaio | 17:13
pubblicato il 24/giu/2011 17:12

Torino si svuota per San Giovanni, città chiusa per i turisti

Molti negozi chiusi, fa eccezione la libreria Luxemburg

Torino si svuota per San Giovanni, città chiusa per i turisti

Torino vuota e "chiusa" per la festa del patrono: quest'anno la tradizionale festa di san Giovanni cade di venerdì e complice il primo sole, dopo quasi una ventina di giorni di pioggia, la città si e' svuotata. Via Roma, la via centrale dello struscio, risulta semideserta e sono pochi i negozi aperti in centro, con grande stupore dei turisti, soprattutto stranieri. Il quotidiano La Stampa scrive che i negozi chiusi sono un autogol, mentre la città sta cercando fortemente di proporsi come meta turistica. Opinione fortemente condivisa anche alla storica Libreria Luxemburg di Piazza Carignano che oggi appare come una piccola oasi nel deserto torinese. Il direttore della libreria, Luigi Raiola. Nell'edicola della libreria incontriamo anche lo scrittore torinese Gianluigi Ricuperati, che ci racconta la sua festa di San Giovanni.

Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sciame sismico dopo tre forti scosse di mattina in centro Italia
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Milano Moda, l'uomo disinvolto e sicuro di Armani chiude sfilate
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina