giovedì 23 febbraio | 19:26
pubblicato il 01/lug/2011 18:39

Torino, rabbia NoTav: assedieremo la Maddalena di Chiomonte

Domenica 3 luglio la manifestazione nazionale di protesta

Torino, rabbia NoTav: assedieremo la Maddalena di Chiomonte

Non usa mezzi termini il leader storico del movimento NoTav, il 65enne Alberto Perino per ribadire il proprio dissenso alla costruzione della linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Domenica 3 luglio, in val di Susa, la marcia di protesta. Due i punti di ritrovo: a Exilles, per chi arriva da fuori e a Giaglione, per gli abitanti della Valle. Poi la camminata verso la Maddalena di Chiomonte dove, intanto, è stata ultimata la recinzione del cantiere per la realizzazione del tunnel utile a sondare le caratteristiche geotecniche dell'area. Le ragioni della protesta nelle parole di Davide Bono leader del Movimento 5 stelle alla Regione Piemonte.Per i NoTav l'Europa non dovrebbe affatto sbloccare i fondi dell'opera, anche perché, come accertato da alcuni tecnici, alla Maddalena di Chiomonte ci sarebbe solo un "simulacro di cantiere" che naasconderebbe, in realtà, una vera e propria "occupazione militare dell'area".

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech