venerdì 20 gennaio | 02:58
pubblicato il 10/dic/2012 14:54

Torino, presa banda che faceva esplodere bancomat con l'acetilene

Sei persone arrestate in flagranza di reato

Torino, presa banda che faceva esplodere bancomat con l'acetilene

Torino (askanews) - Il metodo era tanto rude quanto, almeno apparentemente, efficace: per rapinare gli sportelli bancomat di Torino, una banda di criminali rumeni faceva letteralmente esplodere i distributori automatici di denaro, per poi saccheggiarli sfruttando i varchi aperti dall'esplosione nelle strutture bancarie. Dopo diversi colpi, molto rumorosi, i carabinieri del capoluogo piemontese sono riusciti a individuare i malviventi e sei persone sono finite in manette nel corso di due differenti operazioni degli uomini dell'Arma. La banda di rapinatori agiva con una sorta di marchio di fabbrica: per innescare l'esplosione usava bombole di acetilene, un particolare idrocarburo che ha la caratteristica di esplodere anche con inneschi minimi.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale