venerdì 20 gennaio | 23:47
pubblicato il 12/giu/2012 12:35

Torino, parrucchieri cinesi abusivi nel mirino della Finanza

In operazione delle Fiamme Gialle 13 denunciati

Torino, parrucchieri cinesi abusivi nel mirino della Finanza

Torino (askanews) - I parrucchieri low cost nel mirino della Finanza a Torino. Sbarrate le saracinesche di tredici negozi gestiti da cittadini cinesi dopo le ripetute proteste di acconciatori ed estetiste contro una pratica abusiva e una concorrenza economicamente sleale. La chiusura dei negozi è stata disposta per le violazioni alle norme igienico sanitarie e per diverse infrazioni tributarie, amministrative e penali. Le Fiamme Gialle hanno complessivamente eseguito oltre 30 controlli che hanno portato alla denuncia di 13 parrucchieri privi della qualifica professionale. Questi ultimi, inoltre, erano assistiti da uno studio di consulenza di Torino che veniva compensato con una percentuale dei guadagni. Secondo le indagini, infatti, lo studio, attraverso prestanome, garantiva la 'copertura' tecnica. Per questi e i titolari dello studio, in tutto 15 persone, è scattata la denuncia per concorso nel reato di falso in atto pubblico.

Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4