venerdì 24 febbraio | 01:34
pubblicato il 25/ott/2013 19:38

Torino: morto giudice Casalbore, sua la sentenza Eternit

(ASCA) - Torino, 25 ott - E' morto la notte scorsa il giudice Giuseppe Casalbore. Aveva 67 anni ed era ricoverato in una clinica torinese. Nel febbraio 2012 aveva pronunciato una delle piu' importanti sentenze della storia giudiziaria, quella del processo Eternit, con circa tremila vittime, condannando Stephan Schmidheiny e l'ultraottantenene Jean Louis de Cartier de Marchienne, che mori' alla vigilia della sentenza d'appello, a sedici anni di carcere.

Fu anche il giudice che negli anni 80 oscuro' Fininvest. A lui fu assegnato anche il processo ai vertici della Juventus per doping.

Oggi la camera ardente e' stata allesttita a palazzo di giustizia.

eg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech