sabato 10 dicembre | 12:34
pubblicato il 14/ott/2013 19:53

Torino, ministro Kyenge incontra Rachid: un esempio per immigrati

L'ingegnere marocchino vendeva accendini per pagare gli studi

Torino, ministro Kyenge incontra Rachid: un esempio per immigrati

Torino (askanews) - E' diventata un simbolo di riscatto e speranza la storia di Rachid Khadiri Abdelmoula, il ragazzo di origine marocchina che si è laureato in ingegneria al Politecnico di Torino mentre per mantenersi vendeva accendini in centro città. La sua storia ha colpito anche il ministro per l'Integrazione Cecile Kiyenge che ha incontrato il neo laureato a Torino."Una storia molto bella un esempio da portare fuori, da esportare e credo che tutto il merito vada a lui, per incoraggiare i ragazzi a segure la sua strada, a credere nei propri sogni e credo che questo è molto belloL'incontro è avvenuto in occasione della presentazione del Rapporto sulle "diseguaglianze nei diritti e nelle condizioni di vita degli immigrati".

Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina