domenica 04 dicembre | 19:28
pubblicato il 31/gen/2013 18:34

Torino: indagato per l'agguato a Musy, ''Non sono stato io''

(ASCA) - Torino, 31 gen - ''Non sono stato io''. Francesco Furchi', il professionista 49enne che da martedi' e' in stato di fermo con l'accusa di aver tentato di uccidere il consigliere comunale dell'Udc Alberto Musy, con una breve dichiarazione spontanea ha negato ogni addebito, avvalendosi subito dopo della facolta' di non rispondere nell'udienza di convalida del fermo che si e' svolta oggi pomeriggio a Palazzo di Giustizia davanti al gip Torinese Massimo Scarabello e alla presenza del pm Roberto Furlan che ha chiesto la convalida del provvedimento restrittivo. Il giudice si e' riservato la decisione. Furchi' e' stato individuato sulla base delle testimonianze e del riscontro dei tabulati telefonici oltre che per la grande corrispondenza fisica all'uomo ripreso dopo l'agguato del 21 marzo scorso, dalle telecamere di sicurezza delle vie adiacenti al luogo del delitto, compresa l'andatura un po' dondolante dovuta a una malformazione all'anca. Furchi' questo pomeriggio e' stato assistito dall'avvocato civilista Mariarosa Ferrara, che definisce il quadro della procura ''fortemente indiziario''.

L'indagato, che e' originario di Ricadi, in provincia di Vibo Valentia, pur essendo residente nel torinese, ha poi nominato come suo difensore l'avvocato Giancarlo Pittelli del foro di Catanzaro, ex coordinatore calabrese di Forza Italia e ora parlamentare del movimento Forza sud di Gianfranco Micciche'. eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari