domenica 11 dicembre | 05:08
pubblicato il 29/giu/2011 09:49

Torino, imbrattato Frecciarossa: scritte contro Chiamparino

Azione dei No Tav contro un locomotore esposto al pubblico

Torino, imbrattato Frecciarossa: scritte contro Chiamparino

Mentre in Val di Susa i cantieri della Tav sono stati ufficialmente aperti, la protesta contro l'alta velocità ferroviaria si sposta a Torino. Dei vandali hanno infatti imbrattato un locomotore Frecciarossa esposto davanti alle Officine grandi riparazioni, polo museale dove è in corso la mostra sul 150esimo anniversario dell'unità d'Italia. Sul convoglio sono apparse scritte contro la Tav e la polizia e una minaccia esplicita rivolta all'ex sindaco Sergio Chiamparino che aveva espresso apprezzamento per l'intervento delle forze dell'ordine al presidio No Tav di Chiomonte. La tensione intorno al "Corridoio 5", dunque, rimane molto alta e a Susa ci si prepara alla grande marcia di protesta del 3 luglio.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina