sabato 03 dicembre | 21:31
pubblicato il 13/mar/2012 09:33

Torino, fa rientrare 1,5 mln con scudo. Ma risultava nullatenente

Un 55enne catanzarese denunciato dalle Fiamme Gialle

Torino, fa rientrare 1,5 mln con scudo. Ma risultava nullatenente

Torino, (askanews) - Un nullatenente milionario. Una contraddizione in termini si direbbe. Ma non per un 55enne catanzarese, da anni residente a Torino, che per il fisco non possedeva ricchezze ma che poi aveva approfittato dello scudo fiscale per far rientrare dall'estero 1 milione e mezzo di euro, tutti di provenienza illecita e pronti per essere investiti in fondi azionari italiani ed esteri. A scoprirlo gli uomini della Guardia di Finanza di Torino che erano sulle sue tracce dal 2011. Nel febbraio dello scorso anno, infatti, a lui e alla sua compagna, una donna di origini russe incensurata, erano stati sequestrati preventivamente nove immobili tra il Piemonte e Lombardia, 50 mila euro, una BMW da 70mila euro, tre diamanti e quote di una società immobiliare intestata alla donna. Con l'arrivo del condono fiscale il 55enne aveva provato a dare una parvenza di legalità al patrimonio accumulato grazie a truffe, furti ed emissione di assegni a vuoto. Ma le Fiamme gialle lo hanno fermato denunciando lui e la sua convivente all'autorità giudiziara e provvedendo a sequestrare un patrimonio complessivo di 3,5 milioni di euro.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari