martedì 28 febbraio | 07:37
pubblicato il 01/ott/2012 15:27

Torino, due italiani arrestati per l'omicidio di un 64enne

La vittima Domenico Galea ucciso a colpi di pistola

Torino, due italiani arrestati per l'omicidio di un 64enne

Torino, (askanews) - Un omicidio maturato nel mondo dello spaccio di stupefacenti torinese. I carabinieri di Torino hanno arrestato due italiani ritenuti gli assassini che sabato scorso hanno ucciso a colpi di pistola in strada Domenico Galea di 64 anni. In manette sono finiti Giuseppe Maviglia, 42 anni, e Roberto Comperatore, 32 anni, già noti alle forze dell'ordine per traffico di droga come spiega il tenente Antonio Bagnato."I soggetti innanzitutto sono entrambi calabresi, che non significa necessariamente appartenenza alla criminalità organizzata, sebbene le modalità con cui l'omicidio è stato compiuto con una violenza efferata, con l'intento di uccidere". Le indagini sono state velocizzate dalle testimonianze raccolte, che hanno permesso di risalire all'identità dei killer aggiunge il colonnello Domenico Mascoli."L'interrogatorio ha confermato quanto emerso dalle indagini, ovvero che i due si trovavano sul posto al momento del delitto".

Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech