martedì 24 gennaio | 10:54
pubblicato il 23/dic/2013 10:34

Torino: Cc sequestrano trucchi del mestiere della 'regina delle truffe'

Torino: Cc sequestrano trucchi del mestiere della 'regina delle truffe'

(ASCA) - Torino, 23 dic - Villa, auto, soldi, 500mila euro in fac-simile, una pistola Taser e abiti di ''scena'' per realizzare i raggiri. Sono il tesoro e i trucchi del mestiere della ''regina delle truffe'' interamente sequestrati dai carabinieri della compagnia di Rivoli, dietro provvedimento emesso dal tribunale di Torino.

La donna in questione - riferisce una nota - e' la truffatrice internazionale J.M., 40 anni, residente ad Alpignano (To), responsabile in Germania di ''plurime truffe immobiliari'', secondo lo schema cosiddetto del 'rip-deals', letteralmente 'affare strappato': i protagonisti del raggiro si spacciano per imprenditori, sceicchi, broker finanziari o agenti immobiliari che promettono operazioni di cambio valuta fraudolenta (un cambio di valuta con la promessa di guadagni considerevoli in occasione del trasferimento di denaro) o mediazioni immobiliari assolutamente vantaggiose a chi vuole vendere casa. Ma al momento del compromesso intascano la provvigione e scappano, lasciando le vittime con soldi falsi in mano al posto delle caparre. La ''regina delle truffe'' figurava come titolare di una ditta ad Alpignano, risultata inesistente, ed era fittiziamente domiciliata a Bruino (To), presso l'abitazione di una ignara famiglia. Nel periodo 2012-2013 si e' resa responsabile, insieme ad altre persone, di decine di truffe immobiliari nei confronti di cittadini tedeschi, invitati a concludere gli accordi sul territorio italiano. Nel dettaglio, i carabinieri hanno sequestrato, a scopo preventivo, una villa a Bruino, una Mercedes classe B, tre conti correnti, una cassetta di sicurezza, una pistola elettrica Taser, cinque scatole piene di banconote da 100, 200 e 500 euro fac-simile, con relative fascette originali di una banca per ingannare le vittime, e svariati abiti e cappelli eleganti utilizzati per le ''metamorfosi'' durante le truffe.

com-stt/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4