martedì 24 gennaio | 08:39
pubblicato il 10/dic/2013 19:40

Torino: Alfano, non permetteremo che le citta' siano messe a fuoco

(ASCA) - Roma, 10 dic - ''Non consentiremo che le citta' italiane vengano messe a fuoco''. Lo ha detto, al termine del vertice con le forze dell'ordine al Viminale, il ministro dell'Interno, Angelino Alfano. ''Faremo rispettare la linea del rispetto della legge e della democrazia. - ha assicurato nel corso di una intervista al Tg 3 - Siamo per dare tutto il supporto a chi pacificamente e legittimamente manifesta ma che lo vuole fare nel rispetto delle leggi e della liberta' degli altri. Gli uomini e le donne in divisa proteggono i cittadini ed e' inaccettabili che vi siano state minacce ai commercianti per abbassare le saracinesche dei loro esercizi. Siamo vicini ai torinesi''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4