sabato 03 dicembre | 17:23
pubblicato il 14/nov/2014 13:22

Tor Sapienza,tornano 14 minori e riallontanati:Centro non sicuro

"Vogliamo stare qui, morire tutti insieme se dobbiamo morire"

Tor Sapienza,tornano 14 minori e riallontanati:Centro non sicuro

Roma, 14 nov. (askanews) - Quattordici minori non accompagnati, tutti di nazionalità egiziana e diciassettenni, sono tornati stamattina spontaneamente nel centro di accoglienza di viale Morandi a Tor Sapienza (Roma). Un ritorno momentaneo, voluto dai ragazzi - a quanto riferiscono dal Centro - che hanno manifestato la volontà di ritornare nella struttura dove erano ospitati prima dei gravi espisodi di violenza e degli incidenti avvenuti nei giorni scorsi. "Vogliamo stare qui tutti insieme. Vogliamo morire insieme se dobbiamo morire", hanno detto agli operatori del centro. "I minori - riferiscono dalla struttura - sono stati poi accompagnati al Campidoglio. "Qui non ci sono le condizioni di sicurezza", ha spiegato un operatore del Centro.

La situazione a Tor Sapienza resta comunque tesa. Il centro di viale Morandi e transennato e presidiato dalle foze dell'ordine. Al momento, quindi, non ci sono minori non accompagnati nella struttura di accoglienza.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari