martedì 17 gennaio | 19:06
pubblicato il 13/nov/2014 18:50

Tor Sapienza,Borghezio:Strumentalizzazioni? Non c'è bisogno

Periferie allo sbando. Marino dorme.Curioso sapere cosa fa Alfano

Tor Sapienza,Borghezio:Strumentalizzazioni? Non c'è bisogno

Roma, 13 nov. (askanews) - Tor Sapienza terreno di scontro nel centro destra sulle politiche di immigrazione e accoglienza? La contesa politica nel centro destra sul tema dell'immigrazione e dell'accoglienza dei rifugiati "è preesistente" a quanto accaduto a Tor Sapienza "dove la gente, al netto degli espisodi di violenza che vanno condannati, è esasperata perchè abbandonata a se stessa soprattutto dopo decisioni demenziali della politica dei palazzi romani". Mario Borghezio, europarlamentare della lega Nord, domani a Tor Sapienza per un incontro con i cittadini del quartiere romano che da giorni protesta con manifestazioni contro il centro di accoglienza per rifugiati e richiedenmti asilo, interpellato da Askanews, commenta così quanto sta avvenendo. Non c'è anche un pò puzza di strumentalizzazione dietro questa protesta? "La situazione - risponde - è il frutto di un disagio talmente profondo tra i cittadini che non c'è bisogno che nessuno vada a fomentare un bel niente". "Sono curioso ora di conoscere - aggiunge Borghezio - quello che deciderà stasera Alfano...".

Si parla di rifugiati, di richiedenti asilo, di persone anche minori non accompagnati che scappano da guerre e dalle torture..."Tra i rifugiati - risponde Borghezio - ci sono anche persone maleducate, che si rendono protagonisti di cose oscene, e violenti".

Marino, secondo lei, ha fatto bene a decidere di trasferire i minori non accompagnati in un altro centro di accoglienza? "Su questa cosa Marino ci ha dormito. E' un dormiente che non ha ascoltato per molto tempo e Roma è una città abbandonata. Da Corcolle, i cittadini chiamano noi della Lega per avere un aiuto contro il degrado. Così a fidene, dove sarò domani pomeriggio, e anche all'Eur. Le periferie di Roma sono ormai invivibili. E' una situazione preesistente anche a Marino. Mi aspetto che Alfano decida di rafforzare i presidi delle forze di polziia pe rgarantire la sicurezza dei cittadini che vivono nelle periferie"

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bancarotta
Bancarotta, a Reggio Calabria 7 ordinanze cautelari
Immigrati
Naufragio nel Mediterraneo, a Trapani 38 superstiti e 4 vittime
Cucchi
Cucchi, pm contesta omicidio preterintenzionale a 3 carabinieri
Criminalità
Assalti ai bancomat in Veneto e Lombardia: 15 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa