lunedì 05 dicembre | 16:02
pubblicato il 01/mag/2014 11:30

Toni Servillo diventa cittadino onorario di Napoli

L'attore, nato nell'hinterland, premiato al Maschio Angioino

Toni Servillo diventa cittadino onorario di Napoli

Napoli (askanews) - Toni Servillo è cittadino onorario di Napoli. L'attore del Premio Oscar "La grande bellezza" ha ricevuto l'onorificenza dal sindaco Luigi De Magistris, nel corso di una cerimonia nella Sala dei Baroni, del Maschio Angioino. Servillo, nato ad Afragola nell'hinterland di Napoli, ha detto di accogliere la medaglia della città e la pergamena con le motivazioni, come premio al percorso culturale di un'intera generazione. "Qui si sono coinvolte emozioni legate a vissuto, crescita, ad una vita. Io sono rappresentativo di tante persone della mia generazione". E ai giovani della Napoli, di cui spesso ha raccontato con i suoi film il volto violento, chiede di non arrendersi. "Quello che ho da dire lo dico con quello che faccio inviterei a non abbandonare la politica". Mi sento in debito con Napoli che mi ha arricchito - ha detto l'attore - una ricchezza che cerco ditrasmettere in giro per il mondo".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari