domenica 11 dicembre | 07:55
pubblicato il 04/apr/2012 16:52

Tombini a ruba: strade a rischio a Catania per i ladri di ghisa

Pericolo per pedoni e motociclisti di cadere nelle buche

Tombini a ruba: strade a rischio a Catania per i ladri di ghisa

Catania (askanews) - Ladri di ghisa in azione a Catania. Prese di mira sono le caditoie, le grate metalliche che permettono il funzionamento del sistema di drenaggio urbano delle acque piovane. Le strade della città siciliana sono diventate un groviera. Un grave pericolo per automobilisti e motociclisti che da mesi oltre alle buche del manto stradale devono evitare anche i tombini aperti. In via Etnea, via Pirandello e via Auteri, al posto delle caditoie sono state sistemate le barriere New Jersey, facilmente rimuovibili e spesso utilizzate dai vandali come cassonetti della spazzatura. Nei paesi di Trecastagni, Nicolosi e Pedara nelle vie periferiche si è optato per soluzioni low cost come il compensato copri-tombini. Le caditoie in ghisa pesano dai 50 a 100 chili e il loro valore va da 1 a 2 euro al chilo. Per fare affari i ladri ne devono raccogliere almeno trenta, rivendendole al ribasso a privati. Mentre le amministrazioni sono costrette a sborsare 300 euro per poterle ripristinare. Quindi visto che le casse comunali sono esangui nella maggior parte dei casi per tappare le buche vengono scelte soluzioni di fortuna creando un vero e proprio scempio stradale.

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina