domenica 22 gennaio | 05:07
pubblicato il 25/lug/2011 09:04

Tiburtina/ Fs: Potenziata circolazione media e lunga percorrenza

Riapre linea Metro B ma fermata Tiburtina resta chiusa

Tiburtina/ Fs: Potenziata circolazione media e lunga percorrenza

Roma, 25 lug. (askanews) - Il giorno dopo l'incendio scoppiato alla stazione Tiburtina di Roma si sta faticosamente cercando di far tornare la circolazione ferroviaria verso la normalità anche se lo scalo resterà chiuso al traffico ancora per diverso tempo. Il rogo, con tutta probabilità innescato da un corto circuito, ha causato blocchi e disagi alla rete nazionale che ha, proprio nel nodo di Tiburtina, uno svincolo decisivo. Secondo le Ferrovie dello Stato, oggi sarà consolidato, con un aumento dei treni in circolazione, il programma messo a punto ieri pomeriggio. Il programma riguarda i treni a media e lunga percorrenza normalmente in transito, arrivo o partenza da Tiburtina ed è pubblicato e consultabile on-line sul sito di Ferrovie. Sulla FR1 (Orte - Roma -Fiumicino) la frequenza dei convogli sarà di un treno ogni 30 minuti, mentre sarà potenziata la composizione dei convogli nelle ore di punta. La FR 2 (Roma - Tivoli - Pescara) continuerà ad essere attestata a Roma Termini, anziché Tiburtina. Ieri su 137 treni a lunga percorrenza diretti a Roma, 24 (il 17,5% circa) sono stati deviati, 75 (il 55% circa) hanno viaggiato regolarmente, mentre 38 (il 28% circa) sono stati soppressi. Intanto oggi sarà regolare il servizio per la metro B anche se la fermata Tiburtina resterà chiusa. Sono state ripristinate le linee tramviarie 2 e 19. Sempre per oggi il servizio ferroviario gestito dal gruppo Fs sarà rimodulato. Nessun treno fermerà a Tiburtina mentre i treni della Fr1 Orte-Fiumicino avranno una frequenza dimezzata, di 30 minuti mentre i treni della Fr2, nelle ore di punta, arriveranno e partiranno da Termini mentre nelle ore di minor flusso di passeggeri potranno attestare le corse alla stazione Togliatti da dove sarà attiva la linea di bus 451 potenziata per le stazioni metro di Ponte Mammolo e Subaugusta. Le autolinee Cotral delle direttrici Nomentana, Salaria e autostrada A1 arriveranno e partiranno dalla stazione Rebibbia. Secondo voci non confermate i problemi alla circolazione resteranno per i prossimi 4-5 giorni e nella lunga percorrenza un treno su due resterà a rischio per tutta la settimana.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Maltempo
Rigopiano, proseguono ricerche: bilancio 9 in salvo, 4 vittime
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4