lunedì 05 dicembre | 11:59
pubblicato il 28/feb/2013 12:18

ThyssenKrupp: familiari vittime occupano aula giudiziaria

(ASCA) - Torino, 28 feb - Non accenna a scemare la protesta dei familiari delle vittime della ThyssenKrupp dopo la sentenza d'appello che ha ridotto le condanne per gli imputati e derubricato ad omicidio colposo l'imputazione del principale imputato Harald Espenhahn. Le famiglie hanno infatti deciso di rimanere nell'aula dell'udienza malgrado il dibattimento si sia concluso da una ventina di minuti per protesta. ''Mi devono portare via di peso, voglio una risposta dal governo'', ha detto Laura Rodino', sorella di Rosario, morto nel rogo del 2007.

eg/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari