mercoledì 22 febbraio | 21:24
pubblicato il 28/feb/2013 14:36

Thyssen, Guariniello: sentenza mi incoraggia ad andare avanti

Il Pm: "Un grande risultato, mai dati 10 anni"

Thyssen, Guariniello: sentenza mi incoraggia ad andare avanti

Torino, (askanews) - "La sentenza segna il punto più alto di giurisprudenza penale in Italia e nel mondo non era mai successo che si dessero 10 anni di reclusione per infortunio sul lavoro". Lo ha detto il pm Raffaele Guariniello dopo la sentenza d'appello del processo Thyssen che ha ridotto le pene e escluso il dolo dell'azienda. Una decisione che ha scatenato l'ira dei parenti delle vittime. "Dieci anni di reclusione non sono pochi - ha detto - quindi è un grande risultato, io sono sempre molto positivo sulle cose".

Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Mafia
Summit mafiosi per spartire racket, 14 arresti a Lamezia Terme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech