giovedì 08 dicembre | 23:47
pubblicato il 07/ott/2013 14:15

Teste Concordia: non comunicammo inchino a nessuno -VideoDoc

Schettino aveva rinviato inchino per maltempo

Teste Concordia: non comunicammo inchino a nessuno -VideoDoc

Grosseto, (askanews) - Nel programma cartaceo distribuito "a tutti gli ospiti della nave" comparve l'indicazione "navigazione turistica" vicino al Giglio, con una modifica apposta soltanto un'ora prima della partenza, e della quale non era stata fatta comunicazione "all'armatore". Lo ha precisato Giovanni Iaccarino, ufficiale di coperta sulla Costa Concordia, la notte del naufragio, al Giglio, il 13 gennaio 2013.Chiamato a testimoniare nel processo all'ex comandante Francesco Schettino, a Grosseto, Iaccarino ha detto che "Questo cambiamento fu fatto un'ora prima della partenza." Iaccarino ha anche escluso che della modifica alla manovra fosse data comunicazione né a a Costa né alle capitanerie di porto. La settimana precedente al naufragio avvenuto il 13 gennaio 2012, il maitre di bordo Antonello Tievoli aveva già chiesto al comandante Francesco Schettino di avvicinari al Giglio, con una modifica alla rotta della Costa Concordia. Lo ha confermato Francesco Iaccarino, "E mi ricordo che Schettino venne sul ponte con me e disse: 'no, c'è troppo mare, non lo facciamo".

Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni