giovedì 23 febbraio | 20:10
pubblicato il 29/nov/2012 14:56

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Il ministro: Europa divisa sul voto all'Onu sulla Palestina

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Milano, (askanews) - L'Italia, come altri paesi importanti "è ugualmente amica e vicina ai palestinesi e agli israeliani nella volontà del rilancio del processo di pace". E' quanto dichiarato dal ministro degli Esteri Giulio Terzi a margine di un convegno sull'internazionalizzazione delle imprese lombarde. Il ministro ha poi affrontato il tema del voto di oggi all'assemblea generale dell'Onu per consentire alla Palestina di diventare paese osservatore ma non membro auspicando che la svolta di oggi "sia un impulso per il rilancio del processo di pace. C'è la possibilità concreta e un'alta probabilità che il voto di oggi si traduca in un rilancio del ruolo europeo più che in un suo arretramento".

Gli articoli più letti
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Milano
Dopo le palme in piazza Duomo a Milano arrivano i banani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech