domenica 11 dicembre | 09:15
pubblicato il 29/nov/2012 14:56

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Il ministro: Europa divisa sul voto all'Onu sulla Palestina

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Milano, (askanews) - L'Italia, come altri paesi importanti "è ugualmente amica e vicina ai palestinesi e agli israeliani nella volontà del rilancio del processo di pace". E' quanto dichiarato dal ministro degli Esteri Giulio Terzi a margine di un convegno sull'internazionalizzazione delle imprese lombarde. Il ministro ha poi affrontato il tema del voto di oggi all'assemblea generale dell'Onu per consentire alla Palestina di diventare paese osservatore ma non membro auspicando che la svolta di oggi "sia un impulso per il rilancio del processo di pace. C'è la possibilità concreta e un'alta probabilità che il voto di oggi si traduca in un rilancio del ruolo europeo più che in un suo arretramento".

Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina