lunedì 16 gennaio | 23:09
pubblicato il 29/nov/2012 14:56

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Il ministro: Europa divisa sul voto all'Onu sulla Palestina

Terzi: Italia ugualmente vicina a Israele e Palestina - VideoDoc

Milano, (askanews) - L'Italia, come altri paesi importanti "è ugualmente amica e vicina ai palestinesi e agli israeliani nella volontà del rilancio del processo di pace". E' quanto dichiarato dal ministro degli Esteri Giulio Terzi a margine di un convegno sull'internazionalizzazione delle imprese lombarde. Il ministro ha poi affrontato il tema del voto di oggi all'assemblea generale dell'Onu per consentire alla Palestina di diventare paese osservatore ma non membro auspicando che la svolta di oggi "sia un impulso per il rilancio del processo di pace. C'è la possibilità concreta e un'alta probabilità che il voto di oggi si traduca in un rilancio del ruolo europeo più che in un suo arretramento".

Gli articoli più letti
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello