venerdì 09 dicembre | 18:23
pubblicato il 27/feb/2015 14:09

Terrorismo, Orlando: effettivo rischio di proselitismo in carcere

"Garantire diritto di culto a tutti i detenuti"

Terrorismo, Orlando: effettivo rischio di proselitismo in carcere

Roma, 27 feb. (askanews) - "E' effettivo il rischio proselitismo nelle carceri: abbiamo una percentuale molto alta di popolazione carceraria che proviene da paesi in cui sono attive organizzazioni jihadiste". Lo ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando, ai microfoni di Radio24.

"Ddobbiamo fare in modo che non ci sia nessuna violaziona dei diritti che possa aumentare il consenso della jihad nella popolazione islamica che non significa sia necessariamente legata a questa visione ma che può diventarlo quando c'è qualche forme di discriminazione", ha aggiunto il guardasigilli.

"La libertà di culto nelle nostre carceri è assicurato a tutti, noi dobbiamo semplicemente applicare un diritto sancito dalla nostra costituzione", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina