venerdì 02 dicembre | 20:47
pubblicato il 19/apr/2011 12:45

Terrorismo/ Motivi di salute, Concutelli torna in libertà

Decisione giudice esecuzione della pena per leader Ordine Nuovo

Terrorismo/ Motivi di salute, Concutelli torna in libertà

Roma, 19 apr. (askanews) - E' tornato in libertà Pierluigi Concutelli, l'ex terrorista di estrema destra che il 10 luglio del 1976 uccise a Roma il giudice Vittorio Occorsio. al 'comandante' di Ordine nuovo - secondo quanto riferito dal blog Fascinazione - sarebbe stata riconosciuta la sospensione della pena per le gravi condizioni di salute. Sempre secondo quanto spiegato dalla pagina web, Concutelli ha avuto di recente un grave ictus che gli impedisce di parlare e di alimentarsi regolarmente. Dopo il riconoscimento del beneficio da parte del giudice dell'esecuzione della pena, ha lasciato gli arresti domiciliari - era ospite del fratello a Portogruaro - ed è stato trasferito dagli amici. Il difensore, l'avvocato Emilio Siviero, non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Inchiesta Roma
Mafia Capitale, altro processo: chiesto giudizio per 24 persone
Criminalità
Roma, imprenditore sequestrato e seviziato per usura: 3 arresti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari