mercoledì 07 dicembre | 17:57
pubblicato il 28/nov/2013 11:00

Terrorismo: Icsa, ecco i 7 paesi piu' a rischio per imprese italiane

Terrorismo: Icsa, ecco i 7 paesi piu' a rischio per imprese italiane

(ASCA) - Roma, 28 nov - Siria, Somalia, Yemen, Pakistan, Repubblica Centrafricana, Congo e Sudan. Sono questi, nell'ordine, i sette paesi piu' a rischio per le imprese italiane sotto l'aspetto degli attacchi del terrorismo jihadista. Lo rende noto il ''Rapporto sul terrorismo internazionale di matrice jihadista. Il modello italiano di prevenzione e contrasto'', curato e realizzato dalla Fondazione Icsa.

Il Rapporto ha indicato anche le principali linee di carattere strategico in merito alla prevenzione e al contrasto del terrorismo di matrice jihadista. Tra queste vi e' la ''particolare necessita' di rafforzare il monitoraggio - stante la tendenza a considerare il territorio europeo non piu' solo un riparo ed una retrovia logistica, ma anche un teatro operativo e una base per pianificare offensive da consumare altrove - del fenomeno dei terroristi homegrown''.

Secondo l'Icsa sara' anche necessario analizzare ''il forte disagio antropologico e socioeconomico vissuto soprattutto dai figli di immigrati, musulmani di seconda e terza generazione in Europa, che, scontando sentimenti di spaesamento, di sradicamento rispetto alle origini e alle tradizioni, nonche' di rivalsa nei confronti dell'Occidente tutto, spesso, nel processo di maturazione e di ricerca della propria identita', possono diventare facile preda di quanti si occupano del reclutamento di avanguardie jihadiste''. Inoltre, come gia' evidenziato nel precedente rapporto del 2010 realizzato dalla Fondazione ICSA, ''sara' opportuno potenziare i progetti gia' in essere per contrastare l'accresciuto coinvolgimento nel cyberjihad dei convertiti, per lo piu' in veste di predicatori e radicalizzatori, con il conseguente aumento della propaganda estremista in varie lingue occidentali''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Droga
Frosinone, blitz antidroga di Polizia e Carabinieri: 50 arresti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Papa
Papa: Stato laico meglio che confessionale, ma no laicismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni