mercoledì 22 febbraio | 02:47
pubblicato il 15/mar/2012 09:26

Terrorismo/ Arrestato 'addestratore' marocchino nel bresciano

Ventenne scoperto da polizia grazie a monitoraggio siti web

Terrorismo/ Arrestato 'addestratore' marocchino nel bresciano

Roma, 15 mar. (askanews) - Un cittadino marocchino, J. M., di 20 anni, destinatario di ordinanza di custodia cautelare in carcere perchè ritenuto coinvolto in attività di addestramento all'uso di armi e di esplosivi per finalità di terrorismo (art. 270 quinquies c.p.) è stato arrestato questa mattina dalla polizia. L'operazione, coordinata dalla Procura Distrettuale di Cagliari, è stata condotta dal Servizio Centrale Antiterrorismo della DCPP/UCIGOS e dalle DIGOS delle Questure di Cagliari e Brescia e ha permesso di scoprire l'attività del giovane, che vive in provincia di Brescia dall'età di 6 anni, attraverso il monitoraggio dei numerosi siti web che ospitano discussioni e diffondono documenti su tematiche jihadiste.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia