martedì 21 febbraio | 07:12
pubblicato il 01/feb/2013 19:24

Terremoto: Prot.Civile, Garfagnana zona ad alta pericolosita' sismica

(ASCA) - Roma, 1 feb - ''La dichiarazione del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, rilasciata dopo l'incontro con le istituzioni locali 'inviteremo la popolazione a riprendere le ordinarie attivita'' deve sempre essere accompagnata - come fatto anche nel corso dell'incontro con la stampa - dalla consapevolezza che la Garfagnana e' una zona ad alta pericolosita' sismica: il concetto di ordinarieta', quindi, va contestualizzato rispetto al rischio a cui e' esposta quell'area''. E' quanto precisa una nota diffusa dal Dipartimento della Protezione Civile.

''Per questo, e per il fatto che non e' possibile prevedere i terremoti (dove per previsione si intende indicare il luogo, il giorno, l'ora e la magnitudo di una eventuale scossa? - prosegue - l'attenzione verso una seria prevenzione, che passa prima di tutto dalla verifica della sicurezza degli edifici, deve essere sempre alta e costante''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia