giovedì 08 dicembre | 14:04
pubblicato il 01/feb/2013 19:24

Terremoto: Prot.Civile, Garfagnana zona ad alta pericolosita' sismica

(ASCA) - Roma, 1 feb - ''La dichiarazione del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Franco Gabrielli, rilasciata dopo l'incontro con le istituzioni locali 'inviteremo la popolazione a riprendere le ordinarie attivita'' deve sempre essere accompagnata - come fatto anche nel corso dell'incontro con la stampa - dalla consapevolezza che la Garfagnana e' una zona ad alta pericolosita' sismica: il concetto di ordinarieta', quindi, va contestualizzato rispetto al rischio a cui e' esposta quell'area''. E' quanto precisa una nota diffusa dal Dipartimento della Protezione Civile.

''Per questo, e per il fatto che non e' possibile prevedere i terremoti (dove per previsione si intende indicare il luogo, il giorno, l'ora e la magnitudo di una eventuale scossa? - prosegue - l'attenzione verso una seria prevenzione, che passa prima di tutto dalla verifica della sicurezza degli edifici, deve essere sempre alta e costante''.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni