lunedì 23 gennaio | 16:42
pubblicato il 22/giu/2013 11:03

Terremoto: per molti notte fuori casa, oggi Gabrielli in zone colpite

Terremoto: per molti notte fuori casa, oggi Gabrielli in zone colpite

(ASCA) - Fivizzano (Ms), 22 giu - Notte in macchina o nei centri di accoglienza per molte persone nella Garfagnana e Lunigiana dove ieri e' stata registrata una scossa di terremoto di magnitudo 5.2. La terra ha tremato ancora nella notte, con una decina di scosse di minore intensita'. La piu' forte e' stata di magnitudo 3.4 alle 3.56.

Anche a causa della paura, molte persone hanno passato la notte nelle strutture di accoglienza allestite dalla Protezione civile, altri addirittura hanno dormito in auto o in giardino.

Intanto i tecnici sono al lavoro per una valutazione dei danni. Questa mattina il capo della Protezione civile Franco Gabrielli sara' prima in Lunigiana, a Fivizzano, e poi in Garfagnana per incontrare i sindaci e fare il punto sull'emergenza.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, individuato il cadavere di un uomo: 6 le vittime
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4