sabato 10 dicembre | 17:45
pubblicato il 08/mag/2013 11:38

Terremoto: nuove scosse a Citta' di Castello. Scuole chiuse

Terremoto: nuove scosse a Citta' di Castello. Scuole chiuse

(ASCA) - Perugia, 8 mag - Una serie di scosse di terremoto, a partire dalle intensita' di 3.6, 3.3 e 2.9 della scala Richter si sono verificate dalle 2.52 e nelle ore successive del mattino a Citta' di Castello, nell'ambito dell'attivita' sismica in corso dal 20 aprile scorso. Non si segnalano, danni a persone e cose ma sono in corso le opportune verifiche da parte dei vigili del fuoco. Il sindaco di Citta' di Castello Luciano Bacchetta ha dichiarato che gli eventi ''si riferiscono allo stesso distretto sismico del terremoto del 20 aprile scorso'' con lo ''stesso epicentro e stessa intensita' del precedente''. ''In attesa di altre informazioni - ha disposto l'amministrazione - le scuole di Citta' di Castello oggi, 8 maggio, rimarranno chiuse. In queste ore e' gia' disponibile all'accoglienza il Palazzetto dello Sport e stiamo allestendo altri punti per l'evenienza.

Il coordinamento comunale e' gia' insediato presso la Cittadella dell'emergenza. Per i cittadini il riferimento e' il numero telefonico 075 8520744. Tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati nel sito istituzionale del comune, www.cdcnet.net''.

pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina