venerdì 20 gennaio | 17:34
pubblicato il 20/apr/2013 19:17

Terremoto in Umbria: paura a Città di Castello, ma nessun ferito

Vigili del Fuoco all'opera per controllo stabilità edifici

Terremoto in Umbria: paura a Città di Castello, ma nessun ferito

Città di Castello (askanews) - C'è stata tanta paura ma non ci sono feriti né danni rilevanti per il terremoto di magnitudo 3.6 della scala Richter che ha colpito l'Umbria, nella mattinata del 20 aprile 2013. La zona maggiormente interessata dal sima è quella dell'Alta Valtiberina compresa tra Monte Santa Maria Tiberina, Monterchi e Città di Castello, in provincia di Perugia, luogo indicato come il più vicino all'epicentro, localizzato a circa 6-7 Km di profondità. La scossa principale è stata seguita da almeno due repliche di minore entità, intorno a 2.5 gradi Richter.I pochi danni, come dimostrano queste immagini, girate proprio a Città di Castello, si riferiscono a qualche tettoia o cornicioni che hanno ceduto, per fortuna senza colpire nessuno.Immediatamente all'opera i tecnici della Protezione civile e i Vigili del fuoco per le verifiche della stabilità in scuole e luoghi sensibili.Le autorità locali hanno messo a disposizione dei cittadini il numero 0758520744 per informazioni e segnalazioni.

Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire