domenica 04 dicembre | 03:30
pubblicato il 24/giu/2012 15:10

Terremoto, Dalai Lama a Mirandola: lavorare duramente per futuro

Guida spiriturale tibetana visita tendopoli e zone terremotate

Terremoto, Dalai Lama a Mirandola: lavorare duramente per futuro

Mirandola, (askanews) - "E' tempo di lavorare duramente, sappiamo che gli italiani di solito fanno le cose con calma, adesso però non è il momento di rilassarsi". Usa l'arma dell'ironia il Dalai Lama davanti ai terremotati della tendopoli di Mirandola, nel Modenese: prendendo un po' in giro l'indole degli italiani, la guida spirituale tibetana, in visita nelle zone colpite dal sisma, ha invitato a reagire e a pensare al futuro, senza intristirsi. La gente di Mirandola e gli ospiti della tendopoli allestita dalla Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia l'hanno accolto festosamente. E qualcuno è stato premiato con un lungo abbraccio.La guida spirituale tibetana era a Udine quando c'è stato il terremoto: "Sapendo di non poter fare nulla ho fatto una preghiera per tutti voi, alla prima occasione sono venuto" ha detto. Poi ha invitato la platea a qualche minuto di meditazione, seguito da tutti i presenti, compresi il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani e il sindaco di Mirandola Maino Benatti, che l'hanno accompagnato nella visita.Il sostegno non gli è mancato: a simboleggiare l'affetto delle popolazioni locali due ciclisti con lo slogan "free Tibet" sulla divisa sportiva e la grande bandiera del Tibet sventolata proprio in sua presenza.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari