martedì 21 febbraio | 06:24
pubblicato il 30/dic/2013 16:06

Terremoto: cardiopatico muore d'infarto a Napoli

(ASCA) - Napoli, 30 dic - C'e' una vittima del terremoto che ieri si e' verificato in Campania con epicentro nel Matese.

Un napoletano cardiopatico, di cinquantasette anni, e' stato colto da malore al momento della prima forte scossa delle 18,08 avvertita molto chiaramente nel capoluogo campano.

Residente nel quartiere periferico di Secondigliano, l'uomo e' stato ricoverato al San Giovanni Bosco dove, purtroppo, ogni procedura attivata per rianimarlo non ha avuto esito. Il cinquatasettenne e' morto poco dopo il ricovero. A Maddaloni, in provincia di Caserta, un altro uomo e' rimasto ferito dopo che, in preda al panico, si e' lanciato dalla finestra di casa. Fortunatamente, trattandosi di un piano rialzato, le ferite non sono gravi. dqu/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia