lunedì 20 febbraio | 02:55
pubblicato il 01/lug/2013 12:00

Terremoti/ Scossa di magnitudo 3.3 tra Massa Carrara e Lucca

P. civile: non risultano, al momento, danni a persone o cose

Terremoti/ Scossa di magnitudo 3.3 tra Massa Carrara e Lucca

Roma, 1 lug. (askanews) - Un evento sismico di magnitudo 3.3 è stato registrato dall'Ingv e avvertito dalla popolazione tra le province di Massa Carrara e Lucca, con epicentro localizzato tra i comuni di Casola in Lunigiana (Massa Carrara), Minucciano e Giuncugnano (Lucca). Secondo i rilievi registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l'evento sismico è stato registrato alle 18.56 con magnitudo 3.3, a una profondità di circa 8.1 chilometri. Dalle verifiche effettuate dalla "Sala Situazione Italia" del Dipartimento della Protezione Civile non risultano, al momento, danni a persone o cose.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia