lunedì 05 dicembre | 17:54
pubblicato il 22/mag/2012 16:45

Terremoti/ P.Civile: 5.300 persone assistite,proseguono repliche

Da stamattina oltre 20 sempre tra modenese e ferrarese

Terremoti/ P.Civile: 5.300 persone assistite,proseguono repliche

Roma, 22 mag. (askanews) - Ad oggi sono circa 5.300 le persone assistite nelle strutture comunali, nei centri di accoglienza allestiti dalle colonne mobili regionali e negli alberghi dopo il sisma che ha colpito l'Emilia Romagna. In particolare, sono circa 3.200 nel modenese, 1.600 nel ferrarese, 350 in provincia di Bologna e 200 in quella di Mantova. Intanto, continuano le repliche tra le province di Modena e Ferrara: da stamani sono stati registrati più di 20 scosse sismiche, tutte di magnitudo superiore al secondo grado della scala Richter. Il punto della situazione è fatto dalla protezione civile, da subito attivatasi dopo il terremoto che all'alba di domenica ha scosso il Nord Italia causando 7 vittime e alcune decine di feriti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari