lunedì 20 febbraio | 07:56
pubblicato il 22/mag/2012 16:45

Terremoti/ P.Civile: 5.300 persone assistite,proseguono repliche

Da stamattina oltre 20 sempre tra modenese e ferrarese

Terremoti/ P.Civile: 5.300 persone assistite,proseguono repliche

Roma, 22 mag. (askanews) - Ad oggi sono circa 5.300 le persone assistite nelle strutture comunali, nei centri di accoglienza allestiti dalle colonne mobili regionali e negli alberghi dopo il sisma che ha colpito l'Emilia Romagna. In particolare, sono circa 3.200 nel modenese, 1.600 nel ferrarese, 350 in provincia di Bologna e 200 in quella di Mantova. Intanto, continuano le repliche tra le province di Modena e Ferrara: da stamani sono stati registrati più di 20 scosse sismiche, tutte di magnitudo superiore al secondo grado della scala Richter. Il punto della situazione è fatto dalla protezione civile, da subito attivatasi dopo il terremoto che all'alba di domenica ha scosso il Nord Italia causando 7 vittime e alcune decine di feriti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia