giovedì 08 dicembre | 09:12
pubblicato il 22/mag/2012 10:08

Terremoti/ Oltre 200 scosse, a Finale E. si rompono le tubature

Assessore Poletti: Fa freddo, abbiamo chiesto altre coperte

Terremoti/ Oltre 200 scosse, a Finale E. si rompono le tubature

Finale E. (Modena), 22 mag. (askanews) - Si contano ormai oltre 200 scosse di assestamento in Emilia dopo la più potente di domenica alle 4 che ha provocato 7 vittime tra Modena, Ferrara, Bologna e Mantova. Mentre la Protezione civile continua ad allestire tendopoli e centri di accoglienza, non senza difficoltà causate dal maltempo, a Finale Emilia, nel modenese, le continue scosse stanno provocando la rottura di tubature. "Questa notte nei campi c'era molto freddo - ha spiegato l'assessore alle Politiche giovanili del Comune, Elisa Poletti - abbiamo chiesto altre coperte da distribuire ai cittadini". Non arrivano dati rassicuranti per quanto riguarda le scosse di assestamento: "Dal centro sismologico - ha spiegato Poletti - dicono che il movimento è costante. Le informazioni non sono rassicuranti".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sicurezza
Gabrielli: militari non c'entrano con controllo territorio
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Papa
Papa: terrorismo ammala e deforma religione, non c'è Dio di odio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni